Gli Accessori Eleganti di Nelle
24 novembre 2010
I Gioielli Vivaci di Lunahoo
27 novembre 2010
Mostra tutto

Da Operatrice Telefonica a Manager: tutte le Fasi ed i Consigli per Fare Carriera all’interno di un Call Center

Recenti statistiche confermano che l’80% delle giovani entra nel mondo del lavoro con un contratto da telefonista. Per molte questa professione  è considerata solo una breve tappa del proprio percorso lavorativo, ma non tutte sanno che lavorare all’interno di un call center offre diverse ed interessanti opportunità di carriera.

Se inizi come operatrice e sei portata per il marketing sarai facilmente notata dai responsabili e potresti conquistarti una promozione. La prima di una serie che ti porterà a salire i gradini della carriera

Operatrice Telefonica

È l’incarico di partenza, gestisci il primo contatto con il consumatore (se lavori nell’outbound ovvero ti occupi delle telefonate in uscita) o con il cliente (se lavori nell’inbound ovvero ricevi solo le telefonate) e sei ferratissima sulla promozione che stai offrendo. Fondamentale nella tua posizione è l’ottima dialettica e la concentrazione.

Pro: Il lavoro si svolge su turni di 4/6 ore al massimo. Perfetto se sei ancora studentessa o neo mamma.

Contro: È molto stressante, appena termini una telefonata ce n’è subito un’altra e devi sempre avere un tono di voce frizzante e mai annoiato. Inoltre se lavori con un contratto a progetto, i cosiddetti co.co.pro., la busta paga dipende molto dalle tue capacità.

Il consiglio: Cerca di non utilizzare un linguaggio standard, personalizzati e fai in modo che la tua voce non risulti mai fredda.

Supervisor

Dopo parecchio tempo che lavori in un call center puoi acquisire l’esperienza necessaria per diventare una vera e propria “allenatrice”. Torni con le cuffiette alle orecchie ma per supervisionare le telefonate in diretta del gruppo di operatori che devi gestire.

Pro: È un lavoro dinamico, hai a che fare con ragazzi sempre diversi e ogni giorno è una nuova sfida da affrontare perché i risultati delle promozioni dipendono anche da quanta energia sai trasmettere agli operatori.

Contro: L’ossessione dei risultati può essere molto pesante e sei tu che devi fornire le spiegazioni ai manager quando una campagna promozionale va male. Sono indispensabili nervi saldi e una grande sopportazione dello stress.

Il consiglio: Devi saper distribuire equamente la tua attenzione a tutti gli operatori e saper dare consigli e dritte sulla comunicazione.

Call Center Manager

Al top della carriera sei una veterana dell’ambiente. Oltre a gestire il reclutamento del personale del call center, tieni i corsi di formazione per i nuovi operatori. Inoltre sei a contatto con il reparto commerciale e sei la prima ad incontrare i nuovi clienti acquisiti.

Pro: La nota più dolce di questa posizione è lo stipendio. Triplicato rispetto a quello di una normale operatrice telefonica.

Contro: Come ogni dirigente che si rispetti sei totalmente assorbita dalla tua professione e hai ritmi di lavoro molto intensi. Sei reperibile anche fuori dall’ufficio e sei tenuta al corrente di ogni singolo problema.

Il consiglio: Cerca di capire quali sono le priorità e guidati organizzando una scaletta giornaliera. Dai fiducia ai tuoi collaboratori più stretti (come il Supervisor) e ricordati che un buon risultato si ottiene da un lavoro di squadra e mai dal singolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *