Donna e uomo tristi
La Posta del Cuore: “Tira e Molla da un Anno”
9 settembre 2010
Fornarina A-I 2010-11
Fornarina, il Look Per l’Autunno-Inverno 2010-11
11 settembre 2010
Mostra tutto
America Ferrera

L’attrice America Ferrera, star della serie tv Ugly Betty, nella vita reale dimostra di essere molto diversa dal brutto anatroccolo da lei interpretato. Eccola in Francia alla première del film Fair Game, con un sorriso smagliante e un’acconciatura liscia e lucida, semplice ma di grande effetto.

Come ottenere questa pettinatura liscia, adatta a capelli medi o lunghi? Tutto sta nei dettagli: basta copiare la luminosità della chioma attraverso qualche dettaglio smart e cercare il liscio perfetto.

Per prima cosa lava i capelli, facendo l’ultimo risciacquo con un getto di acqua fredda per rendere luminosa la chioma. In seguito tampona i capelli con una salvietta e prosegui applicando un siero anticrespo sui capelli dalle radici alle punte.

Asciuga i capelli utilizzando una spazzola in ceramica e un asciugacapelli, cercando di ottenere una chioma liscia e priva di onde. Non fare la riga in mezzo, ma leggermente laterale: la messa in piega di America prevede volume sul capo dato dalle ciocche che formano una specie di ciuffo.

Dopo aver asciugato i capelli, se il risultato non è liscio come lo desideri passa la piastra per capelli ciocca per ciocca e rifinisci il lavoro con uno spray per capelli lucidante: poi passa una mano nei capelli e lascia che ricadano in maniera non perfetta, in modo da dare l’illusione della naturalezza. Ecco fatto!

::Per altre idee o spunti particolari segui la rubrica sulle acconciature delle celebrità, dove ti parlerò dei tagli e delle pettinature delle star, dandoti consigli per l’hairstyling e per ricreare gli stessi effetti. Ti aspetto tutti i venerdì!:

1 Comment

  1. LuCifra scrive:

    Davvero dei bei capelli. Anche a me piace farmeli così lisci, e grazie alla mia piastra karmin g3 salon pro ci riesco in modo rapido e pratico :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *