I trucchi del trucco: mascara colorato fai da te
16 aprile 2009
9 Statistiche sul Sesso, Ovvero Quello che Non Hai Mai Osato Chiedere
18 aprile 2009

Drew Barrymore a la sua acconciatura

A Drew Barrymore piace lo stile vintage, e lo interpreta con molta grazia. L’attrice ha presenziato al Regis And Kelly Show con un look anni ’50: abitino bianco e nero a righe trasversali, rossetto rosso scuro e capelli acconciati in una serie di trecce che vanno a formare una pettinatura rétro e chic.

Questo hairstyle è perfetto per un’occasione formale e importante come un matrimonio, una cena di gala o una serata elegante. Abbinato con abiti più casual, in una versione leggermente spettinata e con le trecce morbide, però, si può trasformare in un’acconciatura primaverile e sbarazzina.

Il raccolto di Drew è formato principalmente da una serie di trecce attorcigliate intorno al capo che formano una specie di chignon elaborato sulla nuca. La parte anteriore della pettinatura, invece, vede una treccia cucita (anche chiamata alla francese) laterale, che incornicia la fronte e va ad amalgamarsi con le altre ciocche.

Riprodurre l’hairstyle di Drew Barrymore non è semplicissimo: ti serve tanta pazienza, una buona familiarità con l’arte delle trecce e anche un aiuto in più per fissare le trecce sulla nuca. Se pensi di non esserne in grado, prova ad affidarti alle mani esperte di un parrucchiere. Altrimenti, segui questi consigli e realizza l’acconciatura tu stessa.

Per prima cosa, spazzola i capelli e inumidiscili leggermente per renderli più maneggevoli. Poi, applica un siero lisciante e in seguito della cera per capelli dall’effetto antistatico, in modo da ottenere la base perfetta sulla quale lavorare. Fai una riga laterale, e dividi sommariamente le diverse ciocche della tua chioma per prepararle ad essere intrecciate.

Inizia dalla treccia alla francese, sulla fronte: crearla non è complicato, è sufficiente tenere ben tesi i capelli mentre li intrecci e afferrare con cura tutti i ciuffi di capelli. Una volta terminata la treccia, che dovrà avere un andamento laterale, fissala con un elastico dello stesso colore dei tuoi capelli  e appuntala sulla nuca appena dietro l’orecchio con una forcina. Fai lo stesso per i capelli che incorniciano il viso dall’altra parte: avendo una riga laterale, avrai meno capelli da intrecciare.

Ora dividi in sezioni precise la capigliatura: partendo dalle lunghezze, crea una serie di trecce che vanno dalle orecchie a metà capo, in entrambi i lati della testa. Poi congiungile a metà nuca, chiudile sempre con qualche piccolo elastico e fissale con alcune forcine. Le trecce più lunghe andranno arrotolate sulla nuca, formando uno chignon elaborato. Infine, prendi alcuni ciuffi di capelli e crea due trecce esattamente dietro a quelle frontali, fissandole sopra tutte le altre trecce posteriori.

Per finire, dai una passata veloce di phon e spruzza generosamente della lacca su tutta la chioma, in modo da mantenere e fissare la piega. Completa il look con un fiore fresco nei capelli, un abito che lasci scoperto il collo e un paio di orecchini importanti.

::Per altre idee o spunti particolari segui la rubrica sulle acconciature delle celebrità, dove ti parlerò dei tagli e delle pettinature delle star, dandoti consigli per l’hairstyling e per ricreare gli stessi effetti. Ti aspetto tutti i venerdì!::

1 Comment

  1. Hayam ha detto:

    Sare0 che qui siamo vicini alle manotgne, ma io accendo il forno in continuazione, anche oggi e8 previsto 🙂 per cui grazie per questa ricetta Virgy cara, la tua treccia e8 perfetta! anche io non ho il malto e non l’ho mai usato, di solito lo sostituisco con pari dose di miele, che ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *