Fai da te: trasforma una vecchia t-shirt in un bikini hot
7 maggio 2009
Festa della mamma
Idee regalo per la festa della mamma
8 maggio 2009

L'acconciatura sexy di Fergie

Dopo anni di capelli biondissimi, la cantante Fergie ha deciso di cambiare look ed è passata ad un castano scuro, più simile al suo colore naturale. Eccola in versione ultra liscia e sensuale, con una coda di cavallo glossy e un makeup di classe che completa l’opera rendendola elegante e sexy.

La coda alta di Fergie è davvero molto semplice da realizzare, ed è perfetta per tutte le occasioni formali e per tutte quelle informali: infatti è una delle pettinature più versatili e stilose che ci siano. Ecco come realizzarla in pochi step.

Per una coda alta liscia liscia è importante avere i capelli ben spazzolati, senza nodi né onde. Se hai i capelli lisci o ondulati, inumidiscili e applica un siero lisciante per scongiurare il crespo. Se invece la tua chioma è riccia, scegli una crema lisciante e poi ricorri alla piastra per capelli.

Ora che la base è pronta, raccogli tutti i capelli in una coda alta, lisciando bene il capo ma senza schiacciarli troppo, e poi legali con un elastico sottile di un colore simile ai tuoi capelli. E ora il dettaglio fashion: estrai una ciocca di due centimetri dalla coda (volendo puoi lasciarla fuori prima di legare i capelli) e arrotolala intorno all’elastico. Poi fermala con una forcina invisibile, da inserire sotto la coda.

Per finire, vaporizza un poco di lacca sui capelli, in modo da fissare la piega. Et voilà: semplicissimo, vero? Se vuoi dare un tocco più, indossa un paio di orecchini pendenti e un abito abbastanza scollato. E puoi sempre aggiungere un cerchietto sottile per rendere più elegante l’acconciatura e tenere fermi gli eventuali ciuffi ribelli.

::Per altre idee o spunti particolari segui la rubrica sulle acconciature delle celebrità, dove ti parlerò dei tagli e delle pettinature delle star, dandoti consigli per l’hairstyling e per ricreare gli stessi effetti. Ti aspetto tutti i venerdì!::

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *