Scarpe by Kitty Cooper
Kitty Cooper, Scarpe Glamour ed Ecosostenibili
5 luglio 2010
Piccolo - Verdissima Beachwear - Costume Intero Giallo
Tendenze Costumi 2010: il Look Sofisticato di Verdissima
7 luglio 2010
Mostra tutto

Speciale Depilazione: Tutto Quello che Devi Sapere sulla Ceretta

Ceretta

La ceretta è una tra le tecniche di epilazione più utilizzata dalle donne grazie alla promessa di mantenere le gambe lisce per un lungo periodo. La ceretta può essere di due tipologie: ceretta a caldo o ceretta a freddo.

Che sia a caldo o a freddo, il principio della ceretta è sempre lo stesso: si applica sulla pelle un composto resinoso che permette di strappare i peli alla radice con l’aiuto di apposite strisce depilatorie. Per il nostro dossier speciale depilazione, ecco tutti i segreti della ceretta.

Come Funziona la Ceretta

Come appena accennato, il principio della ceretta è quello di inglobare i peli superflui e poi strapparli alla radice ed eliminarli insieme al bulbo, garantendo quindi gambe lisce per un periodo di tempo discretamente lungo. La ceretta è a base di una speciale resina appiccicosa che viene depositata sulla pelle e può essere strappata con speciali strisce depilatorie, ma anche con pezzi di tessuto in cotone.

Lo strappo viene effettuato dal basso verso l’alto, non appena la cera è stata applicata, e più precisamente si effettua lo strappo in senso contrario alla crescita dei peli in modo da eliminarli completamente. I peli devono essere della lunghezza di 1 cm circa, altrimenti è difficile eliminarli. Ma vediamo insieme in che cosa differiscono la ceretta a caldo e la ceretta a freddo.

La Ceretta a Caldo

Con ceretta a caldo si intende la ceretta effettuata con un composto resinoso che viene sciolto e scaldato ad una temperatura moderatamente alta. Dopo essere stata scaldata, la resina diventa fluida e può essere applicata sulla pelle dove si desidera eliminare i peli superlfui.

Dopo aver steso la cera a caldo con una spatola apposita è possibile applicare sulla zona la striscia depilatoria, premendola con fermezza sulla pelle in modo da farla aderire alla resina calda, che ha inglobato i peli. In seguito si afferra con fermezza la striscia depilatoria e si effettua lo strappo, in direzione opposta alla crescita dei peli. Con la ceretta a caldo i peli ricrescono dopo 15 o 20 giorni.

La Ceretta a Freddo

Al contrario della ceretta a caldo, la ceretta a freddo si presenta con strisce depilatorie già pronte , dove la resina è solida ed è situata nella parte inferiore della striscia.Per utilizzare questo metodo è sufficiente scaldare le striscie depilatorie fra le mani per qualche minuto, per poi applicare direttamente sui peli superflui ed effettuare uno strappo deciso. Con la ceretta a freddo i peli ricrescono dopo 10 o 15 giorni.

Ceretta a Caldo VS Ceretta a Freddo

La ceretta a caldo è più efficace e meno dolorosa della ceretta a freddo, perché il calore aiuta i pori della pelle a dilatarsi e i peli vengono strappati con più facilità. La ceretta a freddo è però più pratica ed è quindi più adatta per chi ama il fai da te e vuole una cosa veloce e pulita.

1 Comment

  1. Miriam scrive:

    Ciao, ieri mi sono fatta depilare dall’estetista le cosce con la ceretta. Per me è stata la prima volta e, quindi, vorrei sapere se nei successivi giorni i peli sulle cosce mi ricresceranno? Se si, come saranno i peli ? Aumenteranno o diminuiranno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *