Speciale costumi: l’eleganza di Parah
17 giugno 2009
Le acconciature delle celebrità: la sexy chioma ribelle di Jennifer Aniston
19 giugno 2009
Mostra tutto

Lushly, lussuriosa e rilassante pedicure dalla Polinesia

La pedicure polinesiana Lushly

Le donne della Polinesia sono famose per la loro bellezza e per la loro sensualità, ma anche per i loro splendidi piedi. Fin dall’antichità, sono solite svolgere un tradizionale rituale polinesiano per coccolare i piedi e renderli morbidi e profumati: si chiama Lushly e viene proposto da Comfort Zone e da una serie di prestigiose SPA.

Ma non c’è bisogno di recarsi in un centro specializzato per prendersi cura delle proprie estremità alla maniera delle polinesiane: infatti è possibile riprodurre anche a casa propria questo rituale rilassante per la bellezza dei piedi. Testata in prima persona, ecco la mia versione della speciale pedicure che arriva dalla Polinesia.

Lushly significa lussurioso, godurioso: ed è proprio questa la filosofia di un trattamento che vuole prendersi cura non solo del corpo, ma anche della mente. Prima di cominciare, ritagliati uno spazio tutto per te in modo da non essere disturbata e diffondi una musica soffusa nell’aria (scegli pezzi strumentali che rimandano ai suoni della natura, per un rilassamento totale).

Per iniziare, fai un pediluvio tiepido con dei petali di rosa. Dotati di una tinozza di legno (in mancanza di quella va bene anche una bacinella di ceramica, ma è meglio evitare la plastica) e riempila di acqua tiepida. Poi aggiungi i petali di rosa e qualche goccia di olio essenziale alla rosa e allo ylang ylang, e immergi i piedi per una decina di minuti.

In seguito fai un massaggio esfoliante con zucchero, burro di karité, latte di cocco e olio essenziale alla vaniglia: unisci questi ingredienti e massaggia i piedi con movimenti circolari, insistendo sulla pianta e sulle dita. Questo scrub è nutriente, levigante e rilassante.

Ora è il momento magico degli impacchi con oli essenziali: prendi delle bende di cotone o di lino e imbevile in acqua tiepida, per poi profumarle con oli essenziali ai fiori. Opta per gli oli essenziali alla rosa, al gelsomino, allo ylan ylang e al neroli. Dopo aver cosparso le bende, avvolgile con delicatezza intorno ai piedi e lascia in posa per 8-10 minuti.

Infine, dopo aver tolto le bende, massaggia i piedi con una crema ai fiori di tiaré. I tuoi piedi saranno morbidi, ultra levigati e profumatissimi. Il trattamento Lushly è davvero perfetto per coccolare un po’ le tue estremità in vista dell’estate, non è vero?

5 Comments

  1. rosie ha detto:

    è un trattamento delizioso!!! complimenti

  2. jessica ha detto:

    …e poi chi si alza più 😀

  3. Eleonora ha detto:

    Bellissimo trattamento!! *O* Lo farò appena posso!!!!

  4. Barbara ha detto:

    davvero è meraviglioso 🙂 complimenti per l’inventiva

  5. Jillian ha detto:

    Ciao a tutte! Grazie per essere passate da noi e per i vostri gentilissimi commenti 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *