Oroscopo di Aprile
Oroscopo Aprile 2009: Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci
3 aprile 2009
Test: di che colore sei oggi?
Il test della domenica: di che colore sei oggi?
5 aprile 2009
Mostra tutto

Anche tu porti la taglia sbagliata di reggiseno e non lo sai?

taglia reggiseno

Arrivi a casa stanca dopo una lunga giornata, hai voglia di fare solo due cose. La seconda è lasciarti cadere sul divano per un po’ di meritato riposo. E la prima? Non vedi l’ora di togliervi quello stupido reggiseno che ti pizzica e continua a darti fastidio.

Ti è mai successo di trovarti in questa situazione? Se anche tu fai parte di quel 70% di donne che porta una taglia di reggiseno errata, probabilmente sì. Hai capito bene: 7 donne su 10 indossano il reggiseno sbagliato, ma soprattutto 7 donne su 10 non sanno di indossare un reggiseno sbagliato.

Scegliere un reggiseno sembra una cosa talmente scontata che spesso la prendiamo alla leggera, tanto che ci capita di acquistarlo a tentativi o senza neppure provarlo. Poi, però, ci ritroviamo con un capo scomodissimo che indosseremo il meno possibile e che ci farà soffrire ogni volta che lo agganceremo.

ReggisenoCome capire se la taglia che porti è errata? Normalmente non ci facciamo caso, ma quando il reggiseno è scomodo, veste male e va sistemato in continuazione dovremmo sentire un campanello di allarme: insomma, il detto “se bella vuoi apparire, un po’ devi soffrire” sarà pure valido per ceretta & co., ma per quanto riguarda il reggiseno va cancellato.

Anche perché, come dimostrato da recenti e autorevoli studi, il reggiseno sbagliato può causare danni al seno. Se non c’è un adeguato sostegno, la massa del seno si rilassa più facilmente, e possono esserci del problemi alla schiena. Meglio correre ai ripari, quindi!

Per capire con esattezza qual è la propria taglia, bisogna misurare la circonferenza del seno e la circonferenza del sotto seno, ovvero del busto alla base del seno. Sul sito della marca di intimo Lovable, è presente una utile tabella per individuare la propria taglia di reggiseno.

Misurando il proprio corpo e indicando i centimetri della circonferenza, scoprirai il numero della taglia e la lettera della coppa: il numero corrisponde alla circonferenza del torace, e la lettera indica la dimensione del seno. Dotati di un metro morbido da sarta e corri a prenderti le misure, in modo da non sbagliare più in futuro!

La prossima volta che compri un reggiseno, ricorda di provarlo sempre: anche se la taglia e la coppa sono quelle giuste, i modelli possono variare. Regola le spalline, verifica che il seno non sia troppo strizzato né navighi nel reggiseno, e prova sempre come sta sotto la maglietta. Grazie a questi accorgimenti, il tuo reggiseno valorizzerà al massimo la tua bellezza e la tua femminilità.

4 Comments

  1. Betty B. scrive:

    Questa non la sapevo…. In effetti pensandoci bene ne ho diversi di reggiseni che mi stanno scomodi -_- e ora caoisco che quelli che definiamo “i nostri preferiti” sono in realtà gli unici della taglia giusta 😛

  2. silvia scrive:

    ho provato con quella tabella ma a quanto pare con me non va bene perchè ho una corporatura piccola ma una 5^ di seno che mi va pure leggermente stretta, ma misurando il giro sotto seno ho misure adatte a portare la 3/4 di seno…

  3. Jillian scrive:

    Ciao Silvia, grazie per averci parlato del problema! Forse le tue misure sono molto particolari, quindi il programma non riesce a catalogarle… Una commessa esperta in negozio potrà esserti più utile!

  4. gelsomina scrive:

    come faccio a mettere il regi… che non pizzica io ho provato con la carta igenica ma non funziona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *