Set per sushi
Il Sushi per Due con Ironia
31 agosto 2009
Decorazioni su ceramica
La Ceramica decorata di Nina Invorm
2 settembre 2009
Mostra tutto

Tra le varie tipologie di ombretti, gli ombretti in crema sono tra i più luminosi e i meno conosciuti, soprattutto in Italia. Mente all’estero gli ombretti cremosi sono reperibili in qualsiasi profumeria e negozio di cosmetici, qui è un po’ più difficile trovare un vasto assortimento di questi ombretti.

L’ombretto in crema ha una texture soffice e cremosa, è a base oleosa e si presenta in piccoli contenitori generalmente tondi e a misura di dita. Infatti si può applicare con le dita oppure con il pennello da trucco, a seconda delle proprie preferenze. Se hai la pelle secca o ti piace un trucco luminoso e che si fa notare, l’ombretto in crema è l’ideale per te.

Come si applica l’ombretto in crema? Segui il video e i nostri consigli per diventare una vera e propria esperta di questo cosmetico. Innanzitutto, è importante stendere una base per non farlo colare né sbiadire: può essere una cipria trasparente o una base cremosa apposita, da applicare uniformemente sulla palpebra mobile e sotto l’arcata sopraccigliare. Poi puoi optare per il metodo con le dita o per la tecnica con il pennello.

L’Applicazione dell’Ombretto Cremoso con il Pennello

Preleva un poco di ombretto in crema con la punta del pennello e poi sfumalo con movimenti circolari sulla palpebra mobile. Inizia prendendo poco ombretto, in seguito se preferisci un effetto più intenso aggiungine altro. Fai attenzione a non sbavare e a mantenere un tratto leggero, che potrai sfumare con un pennello pulito una volta asciutto.

L’Applicazione dell’Ombretto Cremoso con le Dita

C’è chi dice che il pennello da trucco si impiastriccia tutto e si rovina con l’ombretto in crema, e per questo preferisce usare le dita. Le dita da utilizzare per l’applicazione dell’ombretto cremoso sono il medio o l’anulare, perché sono le più delicate e danno il risultato migliore.

Come fare? Preleva l’ombretto in crema con un dito, poi applicalo sulla palpebra mobile con piccoli tocchi leggeri e uniformi, fino a quando non sarai soddisfatta. Una volta asciutto, potrai sfumarlo nuovamente con le dita o con un pennello pulito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *