Stoh, il Pranzo al Sacco in una Borsetta Glam
21 settembre 2009
Momenti Preziosi: a Scuola di Eleganza con Jennifer Ann
23 settembre 2009
Mostra tutto

Lezioni di Trucco: Ombretto, 9 Segreti che Ogni Donna Dovrebbe Conoscere

Ombretto scuro e smokey eyes per una bellezza biondaL’appuntamento periodico con le lezioni di trucco torna questa settimana con una piccola chicca per tutte le donne appassionate di ombretto.

Vi ho parlato della formulazione dell’ombretto e dei vari metodi di applicazione di questo cosmetico, ma le dritte di makeup per gli occhi non si fermano qui.

Dopo avervi dato una serie di utili consigli per trovare l’ombretto giusto, è arrivato il momento di rivelarvi 9 segreti da Makeup Artist per farvi diventare delle vere e proprie esperte di ombretto.

Nel vostro beauty case dovreste sempre avere almeno tre tonalità di ombretto: una tinta chiara da applicare nell’interno dell’occhio e sull’arcata sopraccigliare per illuminare gli occhi, una tinta media per la palpebra mobile e una tinta più scura da stendere all’angolo esterno della palpebra per dare profondità.

Ma non è finita qui: per applicare l’ombretto a regola d’arte, ecco alcuni trucchi davvero imperdibili per il makeup degli occhi.

1. Sfumare l’Ombretto è la Chiave del Trucco

Saper sfumare correttamente l’ombretto è il segreto per ottenere un trucco da favola. Insomma, una volta applicata la tinta chiara, la media e la scura, come si fa a fonderle insieme in maniera gradevole e delicata?

Tutto sta nella pratica, in un buon applicatore e nel movimento. Si parte dalla sfumatura più chiara per arrivare alla più scura, in modo da conferire luminosità alla più scura senza pasticciare tutto. Si può utilizzare un pennello o una spugnetta, da passare con delicatezza sulla palpebra; è importante non esagerare mai con l’ombretto o il risultato sarà davvero pesante.

2. Scegliete il Colore di Ombretto Giusto per Voi

Ne abbiamo già parlato: scegliere il colore di ombretto giusto è abbastanza difficile, ma una volta trovate le tonalità perfette potremo andare a colpo sicuro. La cosa essenziale è trovare quei colori che rendono il bianco dell’occhio più bianco, in modo da far risaltare l’iride al massimo.

Di solito sono i colori complementari a dare questo effetto, ma anche le tinte dello stesso colore dell’occhio. Un piccolo riepilogo? Gli occhi azzurri o blu vanno alla grande con il blu profondo o con il rame e il bronzo. Anche gli occhi verdi si sposano bene con il bronzo, ma è il verde intenso a farli splendere. Gli occhi marroni, infine, saranno in primo piano con tonalità dorate o con il verde e viola.

3. Mai Usare un Ombretto Scuro per l’Arcata Sopraccigliare (a Meno che Non Stiate Posando per Vogue)

È una regola base, troppo spesso trascurata. L’arcata sopraccigliare va illuminata con una tonalità chiara, per mettere in evidenza il colore dell’ombretto sulla palpebra mobile.

Una tinta scura va a spegnere lo sguardo e aggiunge troppo dramma allo sguardo, rendendolo cupo e opaco.

4. L’Ombretto Illuminante Vi Rende Perfette

Sicuramente non volete che i vostri occhi sembrino ravvicinati e piccoli. Per questo motivo, l’ombretto scuro va applicato solo all’angolo esterno della palpebra mobile e mai in quello interno: lì verrà stesa una pennellata di illuminante (del colore che preferite) per dare quel tocco di brillantezza al vostro sguardo.

5. Una Buona Base fa Durare l’Ombretto per Ore (e Salva Makeup e Reputazione)

Primer? Base per ombretto? Se non ne avete mai sentito parlare, è meglio che vi informiate su questi prodotti. Sembrano tra i più banali e i meno utili, mentre in realtà sono la chiave per avere un trucco preciso e a lunga durata invece di un ombretto sbavato.

6. Gli Ombretti Perlati Sono Super, ma Evidenziano le Zampe di Gallina

Ebbene sì, questa è la triste verità: gli ombretti luccicanti e perlati, soprattutto quando contengono glitter a volontà, illuminano molto gli occhi ma allo stesso tempo evidenziano le rughette, le palpebre pesanti e i segni di espressione.

Se sono la vostra passione ma avete il contorno occhi segnato, provate a realizzare un “nude look” e aggiungete un tocco di glitter sulla linea dell’arcata sopraccigliare. Sarete perfette!

7. Il Trucco Smokey Eyes è Splendido, Senza Esagerare

Adorate il trucco smokey eyes? È uno dei miei makeup preferiti, soprattutto per le serate con le amiche, ma è essenziale saperlo riprodurre al meglio per evitare l’effetto panda.

Il segreto sta nel non mettere il colore nero al di sotto delle sopracciglia: bisogna infatti mantenerlo solo sulla palpebra mobile in modo da non appesantire lo sguardo.

8. L’Arte di Abbinare il Rossetto all’Ombretto Vi Rende al Top

Le regole di bellezza sono molto severe a proposito di ombretto e rossetto: se vengono evidenziati gli occhi, le labbra rimangono light, se il rossetto è acceso, sono gli occhi a non dover essere accentuati troppo.

Optate per un rossetto rosso? Usate un ombretto dai toni chiari e leggeri. Osate uno smokey eyes? Scegliete un gloss trasparente e volumizzante o un rossetto color carne, molto discreto.

9. Il Bianco fa Brillare gli Occhi

Proprio così: il bianco è un colore perfetto per rendere gli occhi più luminosi. Il segreto è applicare un tocco di matita bianca nell’angolo interno degli occhi: non solo li farà brillare, ma li renderà anche più grandi.

[Immagine]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *