FitFlop Billow: le scarpe anticellulite per l’inverno
18 dicembre 2008
Donne e rossetto: l’impronta personale delle proprie labbra
20 dicembre 2008
Mostra tutto

I Trucchi del Trucco: Operazione Mascara Senza Grumi

Giovane donna applica mascara sulle cigliaIl segreto per ottenere intensi e seducenti occhi da cerbiatta, con ciglia lunghe e maliziosamente incurvate all’insù? Ogni donna ne è a conoscenza: è infatti sufficiente un buon mascara da tenere sempre in borsetta per esaltare la bellezza degli occhi in pochi attimi.

Questo prodotto  è alleato della femminilità perché dopo averlo applicato lo sguardo acquista subito intensità e profondità; allo stesso tempo, però, può creare antiestetici e fastidiosi grumi. Ecco alcune dritte per evitare questo problema.

I grumi si formano quando il mascara inizia a seccarsi: per questo è importante mantenere fluido il prodotto anche dopo uno o due mesi dall’acquisto. Per far sì che l’aria non entri a contatto con il prodotto bisognerebbe evitare di muovere su e giù lo scovolino dentro al tubetto prima dell’applicazione; questo movimento, oltre a far seccare il mascara, incentiva la formazione di grumi. Molto meglio ruotare lo spazzolino all’interno del flacone senza staccarlo dal bordo.

Dopo aver messo il rimmel, è buona norma pulire l’applicatore con una salvietta leggermente inumidita prima di infilarlo nel flaconcino. In seguito all’applicazione rimangono dei grumi in eccesso sulle ciglia? Si possono facilmente eliminare con l’aiuto di un bastoncino di cotone inumidito nel latte detergente.

In alternativa, se i grumi sono molti, è decisamente utile pettinare le ciglia con un “vecchio” applicatore di mascara asciutto e ben pulito o con un pettine per ciglia, da acquistare in profumeria. Una curiosità? I mascara più fluidi sono quelli volumizzanti, gli allunganti invece sono maggiormente soggetti alla formazione di grumi.

Se il mascara si è seccato quasi completamente, bisogna ricordare di non aggiungere mai dell’acqua per diluirlo: l’acqua, infatti, fa seccare prima il prodotto. Per renderlo più fluido è meglio utilizzare qualche goccia di olio di mandorle dolci o di olio di jojoba, i quali contribuiscono anche a rinforzare  e a rendere più belle le ciglia grazie alle loro ottime proprietà nutritive e addolcenti.

Inoltre, questo è un buon metodo per utilizzare gli ultimi residui di mascara, ricordando che dopo un periodo di tre mesi, quattro al massimo, sarebbe meglio acquistarne uno nuovo per una questione di qualità e igiene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *