Guanti Bianchi
Tabella delle Taglie dei Guanti, per Non Sbagliare con gli Acquisti Online
22 January 2009
Donna sensuale spruzza un profumo
La strategia del profumo: essenze calde e legnose per migliorare l’umore
23 January 2009
Mostra tutto
Matita per gli occhi

Matita per gli occhiLa matita per gli occhi è un elemento indispensabile nel trucco degli occhi: un tratto di matita nera aggiunge fascino e magnetismo allo sguardo, rendendolo irresistibile.

Usata nel modo giusto, la matita è in grado di cambiare quasi totalmente la forma degli occhi, rendendoli più grandi e più belli. E con un tocco sapiente possiamo ottenere un paio di intensi e sensuali occhioni da gatta.

Tuttavia, questa piccola bacchetta magica – che non può mancare nel beauty case di ogni donna – non è perfetta. A causa della vicinanza all’umidità dell’occhio, la matita non ha una grande tenuta e tende a colare dopo poche ore.

Soprattutto quando la mina è molto morbida, la durata del tratto è minore e si ottiene l’effetto panda: il nero che sbava rende gli occhi pesti e mette in evidenza le occhiaie.

Per fortuna esistono alcuni piccoli accorgimenti per evitare questo antiestetico fastidio. Proprio come nel caso della matita contorno labbra, la matita per gli occhi deve essere ben temperata prima dell’applicazione; in più, si può mantenere la mina flessibile e a prova di rottura conservandola in frigo.

Prima di tracciare la riga sulla palpebra, in particolar modo quando si applica la matita all’interno dell’occhio, possiamo picchiettare sulla zona interessata dell’ombretto in polvere della medesima tonalità. Così facendo, si assicura una tenuta maggiore al tratto di matita.

In alternativa, è possibile ricorrere ad un’altra strategia. Tutto quello che occorre è un cotton fioc, con un’estremità asciutta e una bagnata: per prima va passata l’estremità asciutta all’interno dell’occhio, poi si applica quella inumidita. In questo modo l’aderenza dovrebbe aumentare.

Per evitare la colata della matita, invece, basta passare un velo di cipria sotto l’occhio e sfumarla delicatamente con il dito. La cipria dovrebbe “arginare” le sbavature. E se proprio dovesse colare quando non siamo a casa, ricorriamo a questo piccolo trucco: al posto di strofinare e trascinare colore ovunque, ungiamo il polpastrello con del burrocacao, passiamolo sulla macchia e poi togliamo l’eccesso con un fazzolettino.

1 Comment

  1. Giorgia scrive:

    A me piace tantissimo la matita agli occhi specialmente di dentro xkè dà più fascino e fà diventare l’occhio più accattivante!!! però il mio problema è ke mia madre non me la fa mettere spesso xkè dice ke dentro può dare problemi è vero???

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>