Oroscopo 2009: le Previsioni per la Donna Sagittario
28 dicembre 2008
Pelle levigata e luminosa, un must di stagione
29 dicembre 2008
Mostra tutto

A Capodanno si festeggia la conclusione dell’anno trascorso e l’inizio di un nuovo anno. Appena prima della mezzanotte, ognuno esprime nel suo intimo i desideri e i buoni propositi per l’anno successivo. La notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio è davvero una notte magica e speciale, che merita di essere festeggiata al meglio.

Per brillare come delle stelle nella notte più lunga dell’anno, vi propongo una serie di make up per il Capodanno da urlo. Non abbiate paura di risultare appariscenti o vistose: a Capodanno tutto è permesso!

L’importante è non appesantire troppo il viso truccando sia occhi sia labbra: se vi piace giocare con gli sguardi, truccate gli occhi. Se invece lanciate messaggi con la bocca, rendetela sensuale e mettetela al centro dell’attenzione con rossetti forti e abbinando ombretti poco appariscenti.

Il primo tutorial di trucco che vi propongo è un bellissimo smokey eyes che rende gli occhi magnetici e misteriosi grazie all’ombretto nero, mentre i cristalli Swarovski applicati agli angoli degli occhi illuminano lo sguardo e danno un tocco di classe.

Seguiamo il video passo per passo per realizzare questo make up d’effetto ideato da Clio, la ragazza che potete vedere nel video. Mentre lei ha deciso di sfoggiarlo per il suo compleanno, io credo che sia molto adatto anche alla notte di Capodanno.

Ecco ciò di cui avete bisogno per riprodurre questo trucco:

  • 1 ombretto grigio cremoso
  • 1 ombretto grigio argento in polvere
  • 1 ombretto bianco leggermente vanigliato
  • 1 ombretto nero
  • 1 matita nera
  • 1 mascara nero
  • 6 o più Swarovski grigio perla
  • 1 lucidalabbra rosa corallo

Per prima cosa, applicate sulla palpebra mobile e al di sotto delle sopracciglia l’ombretto grigio cremoso come base. Poi, con un pennello piatto, stendete l’ombretto grigio argento sulla palpebra mobile, evitando l’angolo interno dell’occhio.

Nell’angolino dell’occhio, stendete l’ombretto bianco vanigliato sfumandolo bene con il grigio; applicatelo anche leggermente al di sotto dell’occhio per uno sguardo più luminoso. Dopo è il turno dell’ombretto nero: con un piccolo pennello, applicatelo all’interno della piega della palpebra facendo una specie di curva e colorando l’angolo esterno dell’occhio.

Ripassate l’ombretto bianco vanigliato, sfumandolo bene con il grigio e con il nero. Con la matita nera, tracciate una linea all’attaccatura delle ciglia, sia sopra sia sotto. Usatela anche l’interno dell’occhio e ripassatela con un tocco di ombretto nero in modo che duri di più. Poi sfumate il tratto di matita nera all’esterno dell’occhio. Passate l’ombretto bianco al di sotto delle sopracciglia e per finire applicate il mascara nero.

L’applicazione degli Swarovski è semplice: mettete un po’ di colla su un supporto di plastica o su un pezzetto di carta stagnola, poi raccogliete la colla con un pennellino da eyeliner e mettetela nei punti dove intendete applicare i cristalli. Dopo un istante, utilizzate una pinzetta per applicarli.

Infine, passate sulle labbra un lip gloss rosa corallo, per renderle più polpose, ma senza esagerazioni. Con la punta del dito, prendete un po’ di ombretto bianco e applicatelo al centro del labbro superiore e al centro del labbro inferiore: la bocca risulterà più carnosa e sensuale.

2 Comments

  1. mariangela ha detto:

    una cosa è certa….ci vogliono trucchi professionali per ottenere un risultato che si avvicini a questo…
    Ho provato con quelli della kiko ad esempio..ed il trucco non rimane sulla palpebra ne si riesce a sfumarlo come si deve..
    non so..non saro’ stata capace io?

  2. Jillian ha detto:

    Ciao Mariangela, questo è un trucco elaborato da fare e sicuramente con trucchi di ottima qualità riesce meglio. L’essenziale però è cercare di ripetere i gesti di Clio nel video, magari se ci riprovi quando avrai più manualità riuscirà meglio 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *