I sotto piatti di Sarah Kusa
8 giugno 2009
Donne italiane al parlamento Europeo: quando la politica si tinge di rosa
10 giugno 2009
Mostra tutto

Il makeup del viso con la terra, da applicare sotto agli zigomi

Pelle luminosa e solare, satinata, ravvivata da un colorito dorato: per un incarnato baciato dal sole non serve un mese di vacanza ai Caraibi né una seduta intensiva di lampade solari. Bastano un pennellone per il viso e una terra abbronzante ricca di pigmenti illuminanti.

In inglese si chiama bronzer o bronzing powder, in italiano è semplicemente la terra per il viso, ma la sua funzione è una sola: se ne applica un velo leggero sul volto per dare un tocco di abbronzatura e creare giochi di luce, ma può essere utilizzata anche per scolpire i lineamenti e gli zigomi insieme al fard.

Prima di acquistare una terra abbronzante, è importante scegliere la texture giusta. Al contrario di molti altri cosmetici per la pelle, come il fondotinta o il correttore, la terra si presenta in due sole formulazioni: possiamo sceglierla compatta oppure in polvere libera.

La terra compatta viene venduta all’interno di una confezione tascabile ed è essenzialmente più comoda da applicare della terra in polvere  libera, spesso volatile e leggera. La texture può essere mat, leggermente sfumata o perlata: se hai la pelle grassa, opta per una terra mat in modo da evitare fastidiose zone lucide, mentre per la pelle secca è ottima la cipria perlata perché dona un aspetto meno arido.

In seguito, è il momento di scegliere la giusta tonalità: il consiglio è  optare per una terra abbronzante di due toni più scura rispetto alla tua carnagione. Per la pelle chiara serve una terra color caramello o color miele, leggera e non troppo intensa; le pelli scure, invece, vengono esaltate al massimo dalle tonalità dorate, bronzee e ramate.

Per finire non rimante che applicare la terra. Si tratta di un’operazione semplice e immediata, da effettuare dopo aver idratato la pelle e steso un velo sottile di cipria trasparente. Per prima cosa raccogli un po’ di terra con il pennellone, poi batti il manico sulla confezione o soffia sul pennello per togliere il prodotto in eccesso e applica con movimenti circolari sulla fronte, sul naso, sul mento e sulle guance.

Se preferisci sottolineare alcune parti del volto, invece di dare un colorito abbronzato a tutto il viso, scegli un pennello angolato da fard e applica la terra nella zona sottostante agli zigomi. Per intenderci, se il fard si stende sulle gote, la terra va applicata appena al di sotto di esse per scolpire i lineamenti.

Per non ottenere un effetto mascellona, stendi la terra solo fino a metà zigomo, tracciando una linea immaginaria che scende dall’angolo esterno dell’occhio verso il mento. Per aiutarti puoi mettere il pennello verticale vicino all’angolo dell’occhio e usare il suo manico come limite.

Ricorda, se dovessi applicare troppa terra puoi risolvere il problema tamponando sul viso una salvietta di carta e applicando un velo di cipria trasparente sulle zone interessate. Ecco un utile video che integra la nostra lezione di trucco di oggi: buona visione e buon makeup!

[Immagine]

5 Comments

  1. Barbara ha detto:

    Ehehehe ho deciso domani mi compro una terra!!! *____*

  2. Jillian ha detto:

    Ciao Barbara, la terra è utilissima vero? 😉

  3. Zeljka ha detto:

    Ciao, sei molto brava, mi piacciono i tuoi tutorial.Visto che la terra si applica sotto i zigomi per creare ombre, invece io ho già la parte sotto i zigomi infossata e si vedono l’ombre, ho viso lungo con lineamenti altro che morbidi, vorrei nascondere un’po quelle ombre. Come devo fare? Grazie

  4. Alessandra ha detto:

    ciao mi potresti spiegare cortesemente qual è la procedura per applicare insieme fard e terra?
    Grazie mille e buon natale

  5. Jillian ha detto:

    Ciao Alessandra! 🙂 Dal momento che dici di avere i lineamenti scolpiti, la terra ti può essere d’aiuto per ottenere un colorito abbronzato, ma non è l’ideale per ammorbidire i lineamenti. Ti consiglio quindi di applicarla su tutto il viso per un colorito radioso, scegliendo invece il fard per ammorbidire i lineamenti. Per ammorbidire la mascella e gli zigomi, stendi il fard in piccoli cerchi, concentrandoti sulle gote. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *