Doki Woman ti regala una Crema Anticellulite e uno Spray Rassodante
Vinci una crema anticellulite e uno spray rassodante con Doki Woman
11 maggio 2009
Borsa solare ed ecologica NoonSolar
NoonSolar, la borsa che ti ricarica l’iPod e il cellulare
13 maggio 2009
Mostra tutto
I veri ingredienti del fondotinta minerale

I veri ingredienti del fondotinta minerale

Nell’ultima puntata delle nostre lezioni di trucco vi ho elencato i pregi del makeup minerale e ho dedicato una lunga spiegazione al fondotinta minerale. A partire dalla scelta della tonalità per arrivare alle tecniche di applicazione, vi ho condotte in un viaggio nel magico mondo delle polveri minerali.

Come vi ho già accennato, però, spesso i fondotinta che in profumeria vengono spacciati come minerali sono in realtà un concentrato puro di sostanze artificiali e dannose che annullano completamente i benefici del minerale. Ecco come riconoscere gli ingredienti da evitare, in modo da acquistare un prodotto valido e naturale.

Sull’etichetta del vero fondotinta minerale devono apparire Mica, Titanium Dioxide, Zinc Oxide e Iron Oxide – a volte anche Ultramarine Blue. Tutto il resto è roba chimica e davvero poco naturale, e va evitato accuratamente.

Quando controllate i componenti del fondotinta scappate a gambe levate alle prime avvisaglie di ingredienti come Dimetichone, Ascorbyl Palmitate, Butylparaben, Methylparaben e Propylparaben. E questa è solo una piccola parte dei componenti artificiali più dannosi che trasformano da così a così il fondotinta minerale.

Avete paura di non ricordarli e vi sentite poco esperte in materia? Allora ricopiatevi su un post-it gli unici ingredienti che devono figurare nel fondotinta minerale e avventuratevi con decisione in profumeria: in questo modo sarete certe di comprare solo polveri minerali naturali.

3 Comments

  1. Chiara scrive:

    Perché il tocoferolo dovrebbe essere dannoso?

  2. Jillian scrive:

    Ciao Chiara, hai ragione: era un errore nell’articolo che ho provveduto a correggere!

  3. Jessica scrive:

    Perché l’Ascorbil Palmitato è nella lista nera?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *