Il corpo delle donne: la donna in TV come oggetto sessuale
27 maggio 2009
Le acconciature delle celebrità: Paris Hilton e la fascia per capelli preziosa, hippie e chic
29 maggio 2009
Mostra tutto

Per una giornata caliente, le tuniche leggere sono l’ideale per rimanere fresche senza rinunciare a un tocco fashion e rétro. Oggi vi propongo un semplice tutorial per realizzare una tunica vintage fai da te, da indossare con un paio di leggins leggeri, dei mini short oppure sopra il costume in spiaggia.

Tutto quello che vi serve per il vostro progetto fai da te è una stoffa rettangolare della dimensione di 90-100 centimetri, un gessetto bianco, ago e filo e un po’ di pazienza. Pronte per mettervi all’opera?

Piegate a metà la stoffa, facendola diventare un quadrato. Poi, dalla parte in cui è presente la piega la stoffa, disegnate con il gessetto un metà ovale che sarà la scollatura della vostra tunica. In seguito, tagliate il semi ovale.

Ora tracciate i lati della tunica sulla stoffa, calcolando sommariamente la circonferenza del vostro busto e aggiungendo o sottraendo centimetri se preferite che il risultato sia più o meno attillato. Per questa procedura seguite bene la brava Gianny, la ragazza nel video.

Dopo aver disegnato i lati della tunica, fissate il tutto con degli spilli e cucite dove avete tracciato la linea lasciando uno spazio vicino alla scollatura dove infilare le braccia. Ecco fatto: realizzare questa estiva tunica vintage è davvero un gioco da ragazze!

1 Comment

  1. Bambolina ha detto:

    Mamma mai è carinissima questa tunica fai da te… La voglio fare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *