Oroscopo 2009: le Previsioni per la Donna Scorpione
27 dicembre 2008
Oroscopo 2009: le Previsioni per la Donna Sagittario
28 dicembre 2008
Mostra tutto

Abito per le Nozze d'InvernoNon ci puoi ancora credere, il tuo fidanzato ti ha chiesto di sposarti e avete già fissato la data delle nozze: volevate un matrimonio insolito e suggestivo e avete scelto di celebrarlo in inverno.

Hai sempre sognato di indossare un bell’abito bianco con lo strascico, proprio come le principesse delle fiabe, ma hai paura di dover ripiegare su qualcosa di più sobrio e caldo per colpa del clima rigido? Non ti preoccupare, le proposte per l’abito da sposa invernale sono tante e tutte molto versatili.

L’abito da sposa per l’inverno è molto diverso da quello estivo, principalmente nel tessuto e negli accessori: deve infatti essere più pesante per proteggere dal freddo la sposina, ed è spesso fatto in microfibra, di raso o di broccato, con inserti in pelo.

Per quanto riguarda il colore, si può spaziare dal bianco all’azzurro, per arrivare al rosso. Molto romantici gli abiti bianco panna, color avorio o color crema: perfetti per le spose più tenere e sognatrici.

Un abito rosso, invece, denota una donna sicura di sé che ama osare; l’abito rosso può essere impreziosito da ricami bianchi. In alternativa, si può dare un tocco di rosso ad un abito total white. Infine, anche l’azzurro è davvero di classe per un matrimonio invernale: si può optare per un abito tutto azzurro, oppure scegliere un abito bianco con inserti azzurro chiaro.

La cosa principale è scegliere un vestito che esalti la figura della sposa, sottolineando i punti di forza e nascondendo i punti critici. Una sposa un po’ paffutella può optare per un abito morbido, che scivola sulle curve slanciando la figura. Chi ha i fianchi larghi e un po’ di pancetta dovrebbe invece preferire un vestito in stile impero: il taglio sotto il seno nasconde infatti i fianchi abbondanti e la pancetta.

Le donne minute e molto magre possono scegliere un abito a palloncino, con una gonna voluminosa e un corpino aderente; per nascondere le braccia troppo magre sono consigliate delle morbide maniche lunghe. Infine, le donne dalle spalle piccole e un po’ cadenti devono giocare con i corpetti rigidi.

Non è detto che con il freddo la sposa sia obbligata a scegliere un abito a maniche lunghe e senza scollatura: è perfetto anche un abito smanicato e scollato, opportunamente corredato da accessori invernali quali stole, bolerini, copri spalle e guanti.

Se non ti piacciono gli abiti troppo romantici e vaporosi ed hai uno stile decisamente più sobrio ed essenziale, puoi optare per un corpetto aderente ed una gonna a tubo, con un cardigan, una mantellina o un giacchino di pelliccia per stare al caldo.

9 Comments

  1. maria ha detto:

    ciao…….mi sono innamorata del vestito che è pubblicato su questo articolo!! quello col cappotto lungo col collo di pelliccia e anche i polsi!! ma di che marca è? chi lo vende? mi sposo a dicembre! voglio quello!!! fatemi sapere grazie bacio

  2. ANGELA ha detto:

    Gentilmente vorrei sapere lo stilista dell’abito da sposa bianco con gli inserti ersterni di colore rosso. E’ importantissimo perchè potrebbe essere il mio abito da sposa.
    Grazie

  3. neagu1 ha detto:

    ciao a tutti, ho trovato questo sito http://www.ideasposi.net/ che organizza matrimoni, abbigliamento uomo e donna e i vari accessori e bomboniere, date un occhiata e molto interessante.

  4. mariangela ha detto:

    per cortesia mi date info per l’abito con il soprabito bianco mi sposo a dicembre . Grazie

  5. Nuvola ha detto:

    Salve vorrei avere maggiori informazioni sull’abiro bianco con gli inserti rossi è possibile saperne il prezzo lo stilista dove posso trovarlo insomma?grazie 1000 Nuvola 🙂

  6. Elena ha detto:

    Salve!
    Potreste dirmi dove trovare l’abito azzurro ,immagine numero 7!
    Chi é lo stilista?
    Grazie!!

  7. Carolina ha detto:

    Vorei sapere un trucco per far risaltare gli occhi castani

  8. Anthonia ha detto:

    Ciao… vorrei sapere come trovare le informazioni relative al cappotto pubblicato su questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *