Soluzioni fast per occhiaie e borse sotto gli occhi
17 dicembre 2008
More than talk: Samsung sostiene la lotta contro i tumori al seno
18 dicembre 2008
Mostra tutto

La Magia delle Nozze d’Inverno: Speciale Matrimonio Invernale

Cosa c’è di più magico e suggestivo di un matrimonio celebrato in inverno? Certo, nei film e nelle fiabe le nozze sembrano svolgersi esclusivamente in primavera o estate, con un clima mite, tanti fiori e profumi leggeri. Ma un matrimonio invernale può essere altrettanto affascinante e glamour, grazie agli splendidi colori di questa stagione e all’incantevole atmosfera creata dalla neve.

Sposarsi d’inverno presenta numerosi vantaggi da non sottovalutare: la cerimonia può essere organizzata con un notevole risparmio e con una maggiore tranquillità rispetto all’alta stagione matrimoniale, che va da aprile a settembre.

Si possono scegliere la data e la chiesa desiderate, senza correre il rischio di trovare la chiesa già prenotata da un’altra coppia di sposi; le tariffe per il ristorante e per il luogo del ricevimento sono meno care e la disponibilità è quasi assicurata.

Per di più, il fotografo potrebbe farvi uno sconto perché nei mesi invernali il suo carico di lavoro è minore, tralasciando i giorni vicino a Natale e Capodanno. Inoltre, non si suda a causa del caldo e la sposa e le invitate non si devono preoccupare del trucco che cola. Anche per quanto riguarda gli ospiti ci sono dei benefici: ci saranno più presenze perché, al contrario della bella stagione, gli invitati non avranno altre cerimonie in programma.

Insomma, i motivi per scegliere di sposarsi in inverno sono molti, non ultima la possibilità di passare la luna di miele in un paese esotico dove è estate. Se anche voi siete tra quelle coppie contro tendenza che hanno deciso di sposarsi nella stagione invernale, non perdetevi lo speciale Nozze d’Inverno: troverete dei suggerimenti preziosi per organizzare al meglio la vostra cerimonia. E se vi siete già sposati scegliendo proprio l’inverno, raccontateci le vostre “fredde” nozze!

[Immagine]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *