gioielli-by-megan-perkins-foto-testata
I Gioielli di Megan Perkins
11 novembre 2011
USB-Tribe
Idee Regalo Natale 2011: USB Tribe
17 novembre 2011
Mostra tutto

La Posta del Cuore: “Scelgo la Carriera o Seguo il Cuore?”

Ballerina triste

Carriera o amore? Questo è un dilemma che molti si sono trovati ad affrontare, poiché talvolta nella vita ci si trova a dover scegliere fra la propria realizzazione lavorativa e la vita sentimentale.

Anche la nostra lettrice Ilenia è afflitta da questo dilemma, e ha scritto alla Posta del Cuore di Doki Woman per chiederci alcuni consigli. Ilenia non sa se rinunciare alla sua vita e ai suoi amori per diventare una ballerina, ma una vita di sacrifici la sta facendo soffrire…

Ciao a tutti,
Entrando in questo argomento vorrei chiedervi dei consigli, la mia vita è un po’ “particolare” potrei dire dato che io studio all’estero per danza presso una grande accademia di danza dallo scorso anno e quindi mi sono trasferita dalla mia città natale in Italia sino all’estero, io mi sono sempre lasciata con il ragazzo con qui stavo per questa cosa lo scorso anno stetti male tutto un’anno per un mio ex IMPORTANTISSIMO e chiedevo dentro me stessa “cosa me lo fa fare? di rinunciare a lui alla mia adolescenza alla mia normalità per la danza?” cominciavo a dubitare che essa fosse ancor al mio grande sogno, fatto sta che ho cominciato a diventare non dico ragazza facile ma che avevo tante piccole storielle di sesso potrei dire duratorie massimo 2 settimane, poi per la distanza finiva li, questa estate sono stata con uno molto importante per me perhcè mi ha fatto capire che andando avanti per questa strada finisco davvero nel fare la t…a (credo avete capito) e che non va bene per il rispetto verso me stessa ecc, (questo mi ha fatto capire quanto sia speciale lui) e fatto sta che noi ci siamo lasciati perché poi ripartivo, sempre l’ennesima storia, io tutte le volte che torno nella mia città ho sempre tanta paura, perchè nel momento in cui arriva quello che mi piace da me, ci prova io non so come comportarmi.. o la smetto di uscire con ragazzi o continuo con queste storielle leggere (dato che torno a casa ogni due mesi circa per 10 giorni piu o meno) piu l’estate 2 mesi.. e ci sto sempre male.. tanto da dubitare di continuare questa vita ma non ho nemmeno il coraggio di parlarne con i miei. MI SONO STANCATA DI LASCIARMI PER LA DISTANZA… DI AVERE TANTE PICCOLE STORIELLE.. SAPERE DI POTER AVERE QUALCOSA DI GRANDE MA SMETTERE PER LA DISTANZA.. secondo voi come devo comportarmi di fronte a questo ostacolo?? io penso o continuo o non uscirò piu con ragazzi.. cioè è dura come situazione.. (poi sto ancora pensando al mio ex di questa estate) poi e con questa concludo aspettando vostre risposte… mi sono anche stancata di rinunciare alla mia adolescenza.. la posso avere solo quando torno rivedere la mia comitiva ecc… CIOè NON SO COSA FARE STO MALE PERCHè IO NON SONO UNA T…A IO VORREI PASSARE PIU TEMPO CON I MIEI AMICI, POI PENSO ANCORA A LUI..

Ciao Ilenia.

Leggendo la tua lettera traspare il malessere e la sofferenza di questo trasferimento che stai vivendo con difficoltà. Il bisogno di stare con i tuoi amici e questo tuo ultimo amore a cui pensi ancora, e quindi il desiderio di una relazione fissa sono diventati di prima importanza. A questo punto, direi, l’urgenza di trovare una soluzione.

Parli di adolescenza e giudicare da come ti esprimi penso che non hai ancora 18 anni e da come ti sei accorta tu stessa il tuo comportamento ti sta facendo soffrire perché ti sei buttata via ed hai cominciato a creare un’immagine negativa di te stessa.

L’importante nella vita è di sicuro scegliere ciò che sarà il nostro futuro e se si hanno delle doti (come per te la danza) è opportuno assecondarle e seguirle, ma senza dimenticare quanto la famiglia e gli amici e la vita affettiva intima e personale, sono importanti.

Il consiglio che ti do è di pensare molto bene a cosa vuoi dalla vita e come vuoi diventare, qual’è il tuo sogno e tieni ben presente di essere una persona speciale, soprattutto per te stessa! Hai la fortuna di poterti esprimere nella danza, complimenti.

Intanto parla con i tuoi, senza entrare nei particolari personali che in fin dei conti sono fatti tuoi, ma facendo presente che non è ti è possibile continuare così perchè ti trovi molto a disagio, magari proponendo un’altra scuola di danza più vicina, anche in Italia.

Intanto cerca quel ragazzo a cui pensi ancora e vedi se è possibile creare una relazione e poi di soluzioni se ne trovano tante insieme, anche la possibilità che a volte ti segua o che ti venga a trovare e che tu entri nell’idea di non essere più sola e che non è possibile essere sempre insieme e quindi automaticamente il tuo atteggiamento ne verrà modificato. E se non è con lui ne troverai un altro a cui trasmettere tutto l’amore che hai dentro di te e che ti dia tutto il rispetto e l’amore di cui hai tanto bisogno. Buona fortuna per tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *