Rita Levi Montalcini
Buon Compleanno a Rita Levi Montalcini
22 aprile 2009
Gli orecchini-cuffie fai da te
Fai da te: gli auricolari guasti che diventano orecchini
23 aprile 2009
Mostra tutto
Cuore Spezzato

Cuore SpezzatoCerte volte sembra andare tutto bene in coppia, quando in realtà c’è una brutta sorpresa dietro l’angolo.

Certe volte si ama una persona e ci si dà completamente, per poi scoprire di aver riposto male la propria fiducia.

Certe volte si crede ciecamente nell’amore e si apre il proprio cuore alla gioia, ma tutto quello che si ottiene è un grande dolore.

È la storia di Sara, una ragazza di 35 anni che è stata lasciata per una di 13 anni più giovane di lei e non riesce a dimenticare il suo uomo. Un consiglio e un augurio per lei dalla nostra Posta del Cuore.

Cara Melissa,
sono Sara. Ho 35 anni e ho il cuore spezzato. Il mio uomo mi ha lasciata per una ragazza di 22 anni, lui ne ha 37. Sono davvero a terra. Ho scoperto la loro relazione da una chiamata sul suo cellulare: lui era nella doccia e io ho risposto: ho sentito una voce di donna che diceva “Amore, non parlare se c’è lei con te, ti voglio solo dire che mi manchi”; una sorpresa terribile, una doccia fredda improvvisa. Sembrava andare tutto benissimo!!!
L’ho praticamente tirato fuori dalla doccia, volevo picchiarlo, volevo anche che la mia vita finisse… Lui mi ha detto che io mi sono lasciata andare, che non gli piaccio più, che sono acida e che lei è molto meglio di me.
Poi l’ho mandato fuori di casa con gli ultimi residui del mio orgoglio e da quel giorno (2 mesi fa) non l’ho più sentito e passo le sere in casa a piangere, sono depressa, lo confesso. So che lui esce ancora con lei, forse convivono (come convivevamo noi), mi manca da impazzire. Io lo amo ancora e a volte vorrei non esistere.

Sara,

a tutti è successo di credere nel fuoco dell’amore e di esserne scottati. Molti di quelli che si sono bruciati, hanno lasciato perdere chi li ha fatti soffrire e hanno risanato le proprie ferite da soli, con il tempo.

Altri, invece, sono andati a cercare un lenitivo proprio da chi non li ha rispettati e hanno trovato una consolazione. Una consolazione fugace, però, perché chi ha già spezzato il cuore una volta, nel 99% dei casi lo rifarà.

Sara, non cadere in questo errore. Non cedere ai ricordi belli del passato: il passato è passato, e tale deve rimanere. Se cerchi di tornare con lui, soffrirai ancora; soprattutto se ora lui sta vivendo così intensamente questa nuova relazione.

Non si è comportato bene con te, lo sai: non solo ti ha tradito e ti ha mentito, ma ti ha anche umiliata con le sue frasi gonfie di rancore e cattiveria. Un uomo così non ti merita: devi cercare di meglio, e devi capire che l’amore che provi per lui va dimenticato.

Ti potrò sembrare troppo dura, forse, ma sono convinta che l’unico modo che hai per riprendere a vivere e uscire dalla depressione sia quello di reagire e di mandarlo a quel paese. Sfogati con le amiche, e poi inizia ad uscire e fare nuove attività: cambia taglio di capelli, iscriviti ad un corso di ballo, fai un viaggio. Piano piano inizierai a divertirti e lo dimenticherai. Ed è giusto così: chiudi la porta al passato.

Ti faccio i miei migliori auguri e ti lascio con un video di una canzone che fa proprio al caso tuo. Si tratta del nuovo singolo di Ashley Tisdale, “It’s Alright, It’s OK”, e parla di una situazione molto simile alla tua…

IT’S ALRIGHT, IT’S OK official music video

2 Comments

  1. fabiola scrive:

    Ciao,ho letto molto attentamente la tua lettera, e credimi, ti capisco.
    In questo momento tutto sembra essere di un grigiore spaventoso, ma credo che il tempo, solo esso puo lenire una sofferenza cosi profonda.
    sAREBBE SCIOCCO DIRTI TI SFORZATI AD USCIRE, ANDARE IN PALESTRA ETC..in queso mmento non sei pronta,e il dolore ti accompagnerebbe ovunque.

    Devi solo cercare di accettare il tuo delore, imparare a conviverci, sin quando ti renderai conto che in fondo non e’ poi un tuo nemico, guadalo con gli occhi di una mamma severa che impartuisce una lezione al figlio perche’ ha commesso un errore,in fondo lo fa a fin di bene.
    Il tuo dolore di oggi e’ la conseguenza di un ascelta sbagliata, di una valutazione sbagliata,e credimi un bel giorno ti alzerai e capirai che vali molto di piu’, ti guarderai indietro e sorriderai.

  2. Ginevra scrive:

    Ciao io sono una ragazza di 23 anni che convive con un uomo di 49 che per me ha lasciato la famiglia. Voglio solo dirti di non prendertela con lei, non centra nulla. Dimentica lui che è stato un vigliacco a non dirtelo perché forse, ma solo forse, poteva essere meglio. Non ha avuto il coraggio..e lui..non ti merita!! Riprenditi..sei ancora giovane e forte! Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *