Collezione Primaverile Romantica e Raffinata by Sarah Seven
24 Marzo 2010
Le Acconciature delle Celebrità: il Taglio Corto e Sbarazzino di Mia Wasikowska
26 Marzo 2010
Mostra tutto

Come Affrontare un Colloquio di Lavoro nel Modo Migliore

Donna pronta per colloquio

Anche tu sei alla ricerca di un nuovo lavoro? Di questi tempi, trovare un lavoro a tempo indeterminato, ma anche uno a tempo determinato, è molto difficile.

Complice la crisi in molti settori professionali il licenziamento è all’ordine del giorno: se hai già letto le strategie per superare il licenziamento, ecco alcuni consigli per presentarsi al meglio a un colloquio di lavoro ed uscirne vincente.

1. Fai i Compiti a Casa

Cerca tutto quello che puoi sull’azienda nella quale andrai a fare il colloquio, e se sai chi sarà il tuo interlocutore informati anche su di lui. Con questa tattica potrai mostrare di essere preparata e ben informata sulle attività della società e sulla sua storia, denotando inoltre una certa intraprendenza e un solido interessamento ad ottenere il lavoro.

Saprai anche qualcosa in più della persona che avrai di fronte, e questo potrà esserti di aiuto per sentirti meno intimidita e per avere un certo controllo della situazione.

2. Fai una Lista delle Tue Qualità

Scrivi su un foglio almeno 5 delle tue qualità, cercando di scegliere quelle più attinenti al posto di lavoro che vuoi ottenere. Per esempio, se stai facendo un colloquio per un lavoro nelle pubbliche relazioni, alcune delle tue qualità potrebbero essere “sono molto brava a parlare in pubblico”, “i rapporti interpersonali sono la mia specialità”.

Dopo aver scritto la lista, ripeti a te stessa le parole scritte in modo da convincerti fin nel profondo di possedere al 100% queste ottime qualità e di essere la persona giusta per il lavoro.

3. Sii Positiva, Sempre

Forse non sei convinta che il lavoro sia quello giusto per te, ma fai sempre del tuo meglio durante il colloquio. E’ un ottimo modo per prepararti al colloquio del lavoro dei tuoi sogni, quando sarà il momento di farlo. Inoltre è sempre meglio fare buona impressione in ogni occasione, anche se l’umore non è dei migliori.

4. Preparati a Una Conversazione Fluida

Fatti aiutare da qualcuno per allenarti al colloquio: segna su un foglio le domande che potrebbero farti e falle leggere da un’amica, rispondendo con accuratezza ma allo stesso tempo senza divagare.

5. Segnati delle Domande

Alla fine di ogni colloquio arriva la tanto temuta domanda: “Ha qualche dubbio? Vuole chiedere qualcosa?”. A volte non viene in mente proprio niente e si risponde in maniera negativa, ma per fare buona impressione è bene chiedere cose pertinenti.

Prima di fare il colloquio segnati quindi le principali domande che vorresti rivolgere al tuo interlocutore, in modo da enfatizzare il tuo interesse e da denotare la tua personalità aperta e attenta.

E ora non mi resta che augurarti in bocca al lupo per il tuo prossimo colloquio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>