La Cura della Pelle Dopo una Giornata sulla Neve

Donna sulla neve

Dopo una giornata trascorsa sulle piste da sci, la pelle del viso risulta stressata dal sole e dal clima rigido e deve essere curata con particolare dolcezza.

Quali sono i gesti per donare luminosità e morbidezza all’epidermide? È sufficiente una detersione delicata e l’applicazione di una crema con ingredienti lenitivi per ottenere una pelle sana e bella.

Per proteggere la pelle dal sole durante il giorno è fondamentale applicare una crema solare, per questo motivo la sera bisogna detergere a fondo il viso in modo da eliminare ogni traccia di schermo solare, che occlude i pori della pelle.

Inizia con una pulizia del viso profonda: per prima cosa massaggia il viso con una spugnetta imbevuta di acqua tiepida più una goccia di olio essenziale di lavanda per aprire i pori. In seguito applica il latte detergente (se hai la pelle secca, sensibile o normale) o la mousse detergente (per la pelle grassa e mista) e massaggia con cura il viso.

Rimuovi il detergente con una spugnetta inumidita, poi sciacqua bene la pelle con acqua tiepida e infine asciuga tamponando. A questo punto applica una crema lenitiva con ingredienti calmanti come la camomilla, l’avena, il bisabolo e l’aloe.

Termina il trattamento di bellezza con un bagno rilassante al latte e miele e con una pedicure lussuriosa: dopo una rigenerante notte di sonno, potrai affrontare le piste da sci come nuova!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *