I gesti per una pelle perfetta: la detersione quotidiana del viso

Una ragazza si lava il visoPer avere una pelle luminosa, liscia e senza imperfezioni, è essenziale prendersene cura quotidianamente con gesti e prodotti mirati. La pelle del viso, in particolare, va protetta: essendo esposta agli agenti atmosferici e allo smog, l’epidermide del viso tende ad invecchiare in fretta.

La detersione giornaliera del viso è fondamentale e può essere considerata come l’azione basilare per qualunque trattamento di bellezza.  Creme e maschere, infatti, da sole non sono sufficienti a rendere perfetta l’epidermide.

La pulizia del viso varia da persona a persona, a seconda del proprio tipo di pelle. Ma ci sono alcuni determinati gesti che ognuno dovrebbe imparare per eseguire una corretta pulizia. Scopriamo insieme quali sono.

Il viso va lavato alla mattina e alla sera, tutti i giorni, in modo da eliminare i residui del makeup, ma anche il sebo, la polvere e le sostanze dannose che non permettono alla pelle di respirare. Se l’epidermide non è ben pulita, i principi attivi rilasciati dai prodotti di bellezza non vengono rilasciati correttamente e rendono l’azione del cosmetico quasi inutile.

Per prima cosa, bisogna scegliere il detergente più adatto alla propria pelle. No al sapone, a meno che non sia formulato con ingredienti delicati e specifici per il viso; le saponette comuni, infatti, rischiano di irritare anche le pelli più grasse e impure.

Se la tua pelle è secca, sensibile o arrossata, opta per il latte detergente. La pelle mista e la pelle grassa, invece, hanno bisogno di un prodotto in gel o in mousse, meno grasso del latte detergente ma comunque non aggressivo. Prima di iniziare la pulizia del viso, lega i capelli e usa un cerchietto o una fascia se hai la frangetta o dei ciuffi ribelli.

Poi, metti una piccola quantità di detergente sul palmo della mano, e applicalo sul viso inumidito con un leggero massaggio. In seguito, rimuovi il prodotto con un dischetto di cotone o con una spugnetta morbida. Poi, sciacqua il viso con abbondante acqua tiepida, e successivamente tamponalo con una salvietta. Per finire, picchietta sul volto un dischetto di cotone imbevuto di tonico.

1 commento

  1. bellissimo qst sito..io ho la pelle grassa ma da pochissimo prima nn era cosi e nn so spogarmi il motivo qlcn saptrebbe dirmelo…..ciao : )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.