Lezioni di trucco: fondotinta mon amour
7 Aprile 2009
Terremoto in Abruzzo: un piccolo gesto di solidarietà
8 Aprile 2009

Preziosa

Lei si chiama Preziosa, ha 18 anni ed è una grande appassionata di moda. Un paio di occhialoni dalla montatura squadrata, lunghi capelli rossi e un repertorio di facce buffe, serie o giocose: Preziosa ha coniugato la sua passione per gli abiti vintage e stravaganti con il web.

Ogni giorno, infatti, fotografa una delle sue mise uniche e originali e la mette online: con il suo spirito modaiolo e rétro, questa ragazza ultra stilosa conquista subito. La potete trovare sul suo blog, su Flickr nei panni di Mashmellappiccicosa e anche su Lookbook, come Preziosa ChoccoChocco.

Noi l’abbiamo intervistata per voi, sbirciando nel suo mondo creativo e un po’ pazzo, e abbiamo scoperto che oltre ad essere bella e versatile è pure simpatica. Un’intervista da leggere tutta d’un fiato!

Ciao Preziosa, iniziamo con una tua piccola presentazione per rompere il ghiaccio.

Presentazione… Credo sia una delle cose più difficili da scrivere! Non si sa mai come iniziare… Potrei dire che ho 18 anni (19 il 23 maggio) e che vivo in uno dei tanti paesini della Valle d’Aosta, posto che amo all’infinito. Frequento il quinto anno del liceo scientifico chimico biologico, che non vedo l’ora di abbandonare per iniziare la facoltà di architettura! Sono una persona solare ma lunatica, pigrissima, presuntuosa, sognatrice, estroversa ed egocentrica!

La mia passione più grande è la moda, naturalmente; adoro comprare di tutto e di più, gettandomi soprattutto su abiti particolari da poter poi abbinare a capi più semplici e basic, che spesso mancano nel mio armadio. Sto vivendo il quarto anno di relazione con una persona che adoro, e amo il teatro (ho frequentato per 6 anni un corso di recitazione). Credo possa bastare. ^^

Come è nata la tua passione per la moda e da dove trai l’ispirazione per i tuoi estrosi abbinamenti?

Ho da sempre dato agli abiti una grande importanza: già da piccola osservavo e ammiravo gli abbinamenti di tutti! Fin dalle elementari sceglievo i miei vestiti con l’aiuto della mamma e avevo una passione incredibile per i cerchietti, che collezionavo. Dalle medie alla seconda superiore ho cambiato diversi stili, prima ero condizionata dalla massa e poi sono diventata alternativa.

Ma in terza superiore ho iniziato a cambiare: girovagando su Internet ho scoperto un nuovo mondo, e trovando ispirazione qua e là mi sono creata uno stile tutto mio… Adesso l’ispirazione la prendo ancora da ragazze trovate su Internet, oltre che da personaggi di film o di manga o di cartoni animati che mi piacciono particolarmente (vedi la magica Amelie Poulin, o la Mikako di Ai Yazawa). ^^

Gli abbinamenti di Preziosa

Il tuo look ha un sapore vintage ed è molto originale. Ti è mai successo di essere criticata o ritenuta “strana” per le tue scelte di stile?

Certamente sì, soprattutto qui in Valle d’Aosta… È un posto così piccolo e chiuso che una persona come me sembra essere scesa dalla luna! Molto spesso passeggiando tranquillamente vengo squadrata dall’alto in basso oppure ricevo commenti a volte offensivi, talvolta di stupore o addirittura ammirazione! A me non fanno né caldo né freddo, anzi, mi fanno ridere. È il mio ragazzo che a volte si vergogna al posto mio! xD

Credi di essere tu a valorizzare gli abiti che indossi, o sei convinta che sia l’abbigliamento a far risaltare te?

Non sono io a valorizzare ciò che indosso… Se risalto è tutto dovuto ai vestiti che porto! Ho soprattutto gonne a vita alta poiché ho la vita stretta, e questo lo mette in evidenza! Al contrario degli abiti a stile impero, che trovo mi stiano malissimo.

Tre cose che non mancano mai nel tuo guardaroba.

Gonne, foulards e collant colorati.

Qual è l’ultimo capo che hai acquistato?

Una borsa enorme a forma di cane della Paul Frank! L’ho presa a Budapest e pagata come in Italia si pagherebbe una mutandina di questa marca.

Porti gli occhiali e hai scelto una montatura grossa e squadrata, decisamente nerdy, in stile Arisa: ci spieghi il perché di questa tua scelta?

Adoro tutto ciò che è vintage! Avrei tanto voluto una montatura più tonda, come gli occhialetti da nonno enormi e a forma di circonferenza: ma mi stavano malissimo, perché ho il viso troppo grosso e allungato.

Poi ho provato i Rayban neri da vista, ancora più nerd dei miei, ma mi inscurivano troppo… Alla fine ho visto questi più grossi e color marroncino maculato che mi stavano bene, ed erano tanto più vintage della montatura più piccola che avevo prima!

C’è qualcos’altro che vuoi aggiungere di cui non abbiamo parlato?

Una piccola curiosità, magari! Ognuno di noi ha un modo diverso di scegliere cosa indossare al mattino: chi si prepara gli abiti la sera prima, chi si veste in base al tempo e alla temperatura… Io mi vesto in base al colore di cui mi sento! ^^

Il mio armadio è diviso per colori, e anche se è spesso in disordine la divisione cromatica rimane sempre: lo apro e mi dirigo verso il colore che mi attira, e da lì compongo tutta la mise. A volte metto due cose sulla sedia prima di andare a dormire, ma è inutile: la mattina mi sveglio e quelle cose non le considero quasi mai…

Preziosa – La Reveuse de la Vallée

[nggallery id=35]

1 Comment

  1. princess ha detto:

    Questa ragazza è molto stilosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>